Mastice bicomponente per marmo

Il mastice bicomponente per marmo rappresenta il prodotto ideale per una grande varietà di lavorazioni e interventi nel settore edilizio: merito delle sue numerose doti, che lo rendono consigliabile per numerose attività.

foto prodotto mastice bicomponente per marmoQuesto collante, infatti, si contraddistingue per la capacità di indurire molto velocemente, oltre che per le sue caratteristiche estetiche degne di nota: può vantare, infatti, una lucentezza e una durezza che sono in tutto e per tutto simili a quella della pietra.

In quanto colla, il mastice può essere impiegato - per esempio - per riempire i buchi che vengono a crearsi nelle lastre di marmo, e si rivela dunque un eccellente alleato per chi si occupa di restauri.

Non solo: il mastice bicomponente per marmo resiste in maniera eccellente a qualsiasi tipo di acidi, e proprio per questo motivo è il mastice di largo consumo migliore, in grado di garantire ottime prestazioni su molte superfici. Non è un caso che venga utilizzato per stuccare e incollare, oltre al marmo, anche le pietre e il granito.

Lo si può usare, quindi, per stuccare le crepe che si creano nel marmo: grazie a trattamenti specifici effettuati in seguito, la crepa viene resa inesistente, come se non si fosse mai formata.

Tra gli altri possibili impieghi del mastice bicomponente c'è, inoltre, la possibilità di incollare lastre di marmo tra loro: anche in questo caso sono sufficienti dei trattamenti specifici per annullare ogni discrepanza e far sì che il pavimento risulti completamente uniforme.

Questo prodotto può essere reperito in diverse densità, a seconda delle esigenze e delle preferenze: si va dal mastice solido a quello liquido, dal semi solido a quello semi liquido, dal trasparente solido al trasparente fluido, senza dimenticare il kristal solido e il kristal fluido.